Glossario

Fotorecettori (coni e bastoncelli)

I fotorecettori sono delle cellule recettrici poste sulla retina (strato interno della parte posteriore dell’occhio). I fotorecettori si dividono in coni e bastoncelli. La retina umana contiene circa 6 milioni di coni e 120 milioni di bastoncelli che adempiono funzioni diverse:
- I Coni forniscono gran parte dell’informazione visiva relativa al nostro ambiente in modalità diurna.Negli esseri umani ce ne sono tre tipi: sensibili al rosso, al verde e al blu; se attivati simultaneamente  la luce percepita risulta essere bianca. Raccolgono le informazioni riguardo le più minute caratteristiche dell’ambiente e sono responsabili dell’acuità visiva.
 
- I bastoncelli a differenza dei coni consentono la visione in condizione di scarsa luminosità ma non consentono la percezione cromatica garantita dai coni. La cellula cono si divide in 3 parti: porzione esterna, porzione interna e terminale sinaptico (da cui vengono rilasciati i neurotrasmettitori).

 

 

 

 

Riferimenti:
Neil R Carlson, Fisiologia del comportamento, 2005; Piccin, ISBN 978-88-299-1908-6


Fotorecettori (coni e bastoncelli)
© 2019 Neuropsycholgy - Area Riservata
Facebook twitter linkedin