Glossario

Forme casuali

Le forme casuali sono un tipo di stimolo visivo senza senso che in neuropsicologia vengono utilizzate per lo studio degli effetti prodotti da lesioni encefaliche unilaterali sulla percezion, la memoria ed il riconoscimento.
Questi stimoli sono generalmente matrici 100x100 di punti scelti in modo casuale per delineare un perimetro (cit. Manuale di neuropsicologia, 1996).
 
Riferimenti
L. Pizzamiglio, G. Denes, 1996  Manuale di neuropsicologia, Ed. Zanichelli


© 2019 Neuropsycholgy - Area Riservata
Facebook twitter linkedin