Glossario

Disturbi Pervasivo dello Sviluppo (DSP)

Con Disturbo Pervasivo dello Sviluppo (DSP) si fa riferimento ad un quadro clinico complesso in cui le difficoltà osservabili coinvolgono tutti gli ambiti dello sviluppo, a differenza dei disturbi specifici dello sviluppo, caratterizzati da difficoltà o compromissioni in un solo ambito. Il DSP è caratterizzato dalla compromissione di tre aree principali dello sviluppo psichico del bambino, rappresentate da:
-  Interazione Sociale
-  Comunicazione verbale e non verbale
-  Repertorio di attività ed interessi.
 
Seguendo il Manuale Diagnostico dei disturbi Mentali (DSM-IV TR), le tipologie di disturbo pervasivo dello sviluppo (o disturbo generalizzato dello sviluppo) sono le seguenti:
1. Il disturbo autistico 
2. L'autismo atipico
3. Il disturbo di Rett
4. Il disturbo disintegrativo dell'infanzia
5. Il disturbo di Asperger (sindrome di Asperger)
6. Il disturbo pervasivo di sviluppo non altrimenti specificato (PDD-NOS).
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Riferimeinti
DSM-IV-TR, 2001, Masson S.p.A., Milano
National Dissemination Center for Children with Disabilities (NICHCY) (October 2003) Disability Info: Pervasive Developmental Disorders (FS20)


Disturbi Pervasivo dello Sviluppo (DSP)
© 2019 Neuropsycholgy - Area Riservata
Facebook twitter linkedin