Glossario

Glia

La glia (nevroglia) è costituita da un insieme di cellule, derivanti dal tessuto ectodermico, che assieme ai neuroni costituiscono il sistema nervoso centrale e periferico. Nello specifico le cellule gliali svolgono una funzione nutrutiva, di supporto e di protezione dei neuroni. Ifatti attraverso la barriera ematoencefalica assicurano l'isolamento dei tessuti nervosi da agenti esterni.
La riproduzione delle cellule della glia avviene molto frequentemente per mitosi.
La Glia è formata da un'insieme di cellule che troviamo nel sistema nervoso centrale e periferico.
 
Nel SNC riscontriamo i seguenti tipi di cellule:
 
Nel SNP riscontriamo i seguenti tipi di cellule:
 
Per ordine concettuale dividiamo la Glia in 2 macro aree: la microglia e la macroglia. La prima è costituita da macrofagi specializzati in grado di effettuare la fagocitosi che protegge i neuroni del sistema nervoso centrale. Benché tecnicamente non siano cellule della glia in quanto derivano dai monociti e non dal tessuto ectodermico, sono categorizzate in questo modo per via del loro ruolo di supporto ai neuroni.
 
 
 
Immagine


Glia
© 2019 Neuropsycholgy - Area Riservata
Facebook twitter linkedin