Glossario

Debriefing

Il termine Debriefing deriva dal linguaggio militare, e letteralmente significa "andare a rapporto al termine di una missione". Da un punto di vista psicologico è un intervento clinico strutturato e di gruppo (omogeneo), condotto da uno psicologo esperto di situazioni di emergenza, che si tiene a seguito di un avvenimento potenzialmente traumatico, allo scopo di eliminare o alleviare le conseguenze emotive spesso generate da questo tipo di esperienze nei soccorritori (e quindi non di vittime). Sembra però che tale tecnica venga anche adoperata sulle vittime. Normalmente viene svolto tra le 24 e le 96 ore che seguono l'avvenimento (ovvero quando l'esperienza si è potuta strutturare psicologicamente almeno un minimo, ma non si è comunque ancora "cristallizzata" del tutto nel vissuto delle persone coinvolte). Questa tecnica nasce nel 1983 ad opera di Mitchell sotto il nome di Critical Incident Stress Debriefing / Psychological Debrefing (CISD/PD) e permette, attraverso lo scambio strutturato e "significante" dell'esperienza gruppale, di ridurre le possibili conseguenze negative di un avvenimento traumatico a livello psichico, come per esempio l'insorgere della sindrome da stress post-traumatico Il protocollo di Mitchell prevede sette fasi, di seguito elencate:
1. Introduzione
2. Racconto dei Fatti (ricostruzione attraverso la "narrazione" dei partecipanti degli eventi occorsi)
3. Discussione dei Pensieri/Cognizioni
4. Discussione delle Emozioni (condividendo quelle provate durante l'evento, e comprendendo così che è "legittimo e normale" sentirsi a disagio dopo un evento critico, e che anche altri colleghi possano aver avuto emozioni simili alle proprie)
5. Discussione dei Sintomi (eventualmente provati nelle ore o nei giorni successivi all'evento critico)
6. Fornire Informazioni (sulle reazioni post-traumatiche e su eventuali "punti di contatto" in caso di necessità personali future)
7. Conclusione (che "chiude" l'esperienza, sfumando verso una chiusura anche informale per rinsaldare i legami sociali di gruppo dopo l'evento critico e la "fatica emotiva" del Debriefing).
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Riferimenti
Dyregrov, A. (1997). The Process of Psychological Debriefing, Journal of Traumatic Stress, 10, 589-604
George S.; Boyle, Stephen H. Critical Incident Stress Debriefing (CISD): A meta-analysis. 1999, Everly Jr.nternational Journal of Emergency Mental Health, Vol 1(3), 165-168.


Debriefing
© 2019 Neuropsycholgy - Area Riservata
Facebook twitter linkedin